La stanza della nonna, Gianni Rodari ed il metodo induttivo.

Da bambina mi è capitato di scrivere storie dal punto di vista di un oggetto. Alberi, pomodori, piatti (odiatissimi…!) di minestrina, banchi e matite avevano una personale idea della vita a cui cercavo di dare voce. La “colpa” di tutto ciò si può attribuire probabilmente ad una maestra d’italiano speciale che leggeva Gianni Rodari ed…